Coppa Italia 2021 Battipaglia

Mizzoni Mirko vince nella categoria regina la Coppa Italia 2021

Kz2 – Mizzoni Mirko vince nella premier category e si aggiudica il Trofeo dopo un weekend incredibile. Nonostante una doppia penalità inflittagli in prefinale che lo ha costretto a partire dalla sesta posizione, il pilota Italcorse supera ogni limite e vince risultando sempre il più veloce per tutta la gara. Soddisfazione immensa da parte di tutto il team!

KzN under – Podio P3 per il Calvanese Andrea. Nonostante un problema in prefinale che lo ha costretto a fermarsi e partire dall’ultima fila, il pilota Italcorse offre una prestazione incredibile che lo porta a recuperare posizioni su posizioni e a conquistare uno strepitoso podio.

60 mini GR3 – Un contatto a fine gara preclude a Mizzoni Davide il podio che sarebbe stato più che meritato. Il giovane pilota si è comportato bene durante tutto il fine settimana confermando la sua velocità e confermando quanto buono sia il telaio cadetto dell’ITC1.

X30 Junior – Mizzoni Achille, favorito al via, e qualificato al terzo posto, incappa in un contatto che lo costringe a partire dall’ultima fila nella gara finale. La sua grande velocità, infatti, fa segnare il terzo giro più veloce, e il feeling con la pista, però, gli permettono una grande rimonta che lo vede tagliare il traguardo undicesimo.

Ottimo risultato per Califano. Dell’atleta Italcorse si farà sicuramente parlare di sé. È in grado di competere per i primi 10 nella sua categoria. Il secondo tempo conquistato prima della finale ne è certamente la prova.

Grande!

Ottimo esordio nella categoria per Gentile che mostra una buona crescita durante tutto il weekend.

X30 Senior – Castagnina è costretto a partire dall’ultima finale per un problema elettrico. Nonostante ciò, con numerosi sorpassi nel corso della gara, si classifica al 17° posto.

KzN under – Podio P3 per il Calvanese Andrea. Nonostante un problema in prefinale che lo ha costretto a fermarsi e partire dall’ultima fila, il pilota Italcorse offre una prestazione incredibile che lo porta a recuperare posizioni su posizioni e a conquistare uno strepitoso podio.

60 mini GR3 – Un contatto a fine gara preclude a Mizzoni Davide il podio che sarebbe stato più che meritato. Il giovane pilota si è comportato bene durante tutto il fine settimana confermando la sua velocità e confermando quanto buono sia il telaio cadetto dell’ITC1.

X30 Junior – Mizzoni Achille, favorito al via, e qualificato al terzo posto, incappa in un contatto che lo costringe a partire dall’ultima fila nella gara finale. La sua grande velocità, infatti, fa segnare il terzo giro più veloce, e il feeling con la pista, però, gli permettono una grande rimonta che lo vede tagliare il traguardo undicesimo.

Ottimo risultato per Califano. Dell’atleta Italcorse si farà sicuramente parlare di sé. È in grado di competere per i primi 10 nella sua categoria. Il secondo tempo conquistato prima della finale ne è certamente la prova.

Grande!

Ottimo esordio nella categoria per Gentile che mostra una buona crescita durante tutto il weekend.

X30 Senior – Castagnina è costretto a partire dall’ultima finale per un problema elettrico. Nonostante ciò, con numerosi sorpassi nel corso della gara, si classifica al 17° posto.

Buona prestazione di Cinti che conquista la venticinquesima posizione e conferma una netta crescita al debutto nella categoria.